Un consiglio di Roberta…sulle scarpe!

Tacco dodici o ballerine, a stile o massiccio, aperte davanti, con punta fina o quadra, la parola d’ordine resta sempre COMODITA’ ED ELEGANZA!

Di cosa stiamo parlando?! Delle scarpe per il giorno più importante della vostra vita.

La prima cosa da tenere in considerazione è che si tratta di scarpe che dovrete indossare per tutto il giorno: da quando uscite di casa fino alla fine del ricevimento, a meno che non abbiate pensato ad un paio di scorta più comode.

Le scarpe possono uccidere o valorizzare l’abito da sposa, sono quindi un dettaglio non trascurabile.  E allora, come sceglierle?

–          La tendenza è quella di rivestire la scarpa con la stessa stoffa del vestito; qualora non fosse possibile si può optare per giochi di colore che richiamino accessori utilizzati, o per scarpe gioiello, valorizzate con ornamenti di cristallo o pietre;

–          Non utilizzare scarpe in pizzo se l’abito stesso è in pizzo: si rischierebbe di annullare l’effetto di uno o dell’altro;

–          Evitare tacco 12 se non siete abituate ai tacchi alti, evitate così anche andature barcollanti!

–          Nelle stagioni calde, scegliete pure sandali o scarpa aperta (rigorosamente con calze!) mentre nelle stagioni fredde optate per stivaletti  o décolletée.

E’ il vostro giorno, quindi acquistate le scarpe dei vostri sogni e continuate a sognare…

0
About the author
Roberta Torresan Wedding Planner & Designer. Realizzo matrimoni nelle più belle locations di Roma e nei luoghi più incantevoli d'Italia. Le coppie che mi affidano la realizzazione del loro matrimonio provengono da tutto il mondo, e sono estremamente esigenti. Di recente ho lanciato una linea di Wedding Stationery, molto di tendenza all'estero e sempre più ricercata anche in Italia. Negli ultimi anni ho organizzato diversi corsi di formazione professionale, per aspiranti wedding planners, ma anche di perfezionamento per chi invece è già inserito nel settore wedding e cerca la propria strada verso il successo. E mi sto dedicando con ancora più impegno alla formazione professionale con un gruppo Facebook che ha ormai raccolto più di 2700 wedding planners in tutta Italia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.