roberta torresan wedding planner
roberta torresan wedding planner

I 7 dubbi irrisolti sull’organizzazione del tuo matrimonio: le risposte della Wedding Planner

I 7 dubbi irrisolti sull’organizzazione del tuo matrimonio: le risposte della Wedding Planner.
E alla fine agli sposi rimangono dei dubbi da sciogliere sull’organizzazione del matrimonio, ai quali sembra non ci sia mai una risposta; ma sono dei dettagli che non vanno trascurati. Chiedete alla wedding planner, saprà chiarirvi le idee e vi aiuterà ad aggiungere quel tocco di personalità che potrebbe fare la differenza al vostro matrimonio.
Roberta Torresan wedding planner
 
Che cosa facciamo se la musica continua a suonare dopo aver percorso tutta la navata della chiesa?
Il miglior consiglio è quello di far sembrare che sia stato intenzionale . Giratevi insieme e salutate i vostri amici e familiari. Prendetevi un minuto per guardare i loro volti , sorridete, e condividete questo momento per sciogliere la tensione. E’ qualcosa che nessuna coppia pensa di fare e tuttavia sarà un ricordo importante. Godetevelo.
Quando posso togliermi il velo?
Non  c’è alcuna regola. La maggior parte delle spose vogliono toglierlo dopo la cerimonia ( e dopo le eventuali foto post- cerimonia ) e fare il grande ingresso al ricevimento senza velo (soprattutto se è molto lungo). Ma se lo si vuole indossare per tutto il giorno, tenetelo!
Possiamo far girare un video di noi mentre ci prepariamo?
Beh, … sì ! Fai inquadrare lo sposo mentre annoda la cravatta e si allaccia le scarpe, o il tuo entusiasmo quando indossi il velo. Ma mi raccomando, scegli attentamente le inquadrature e i dettagli più emozionanti, senza scadere in situazioni imbarazzanti o inappropriate. Il mio consiglio? Niente video in abbigliamento intimo!
Posso indossare il mio anello di fidanzamento durante la cerimonia?
Certo, perché no ? Molte spose preferiscono indossare l’anello sulla mano destra così la sinistra sarà libera per il grande evento. Si potrebbe anche riporlo in un luogo sicuro ed indossarlo tra la cerimonia e il ricevimento. 
Che cosa dovrebbero fare gli ospiti tra la cerimonia e il ricevimento?
E’ sicuramente uno dei vostri compiti quello di intrattenere gli ospiti dall’inizio della giornata fino ai saluti finali. Non devono mai essere lasciati soli chiedendosi cosa fare o dove andare. Ma che cosa e dove, dipende dalla location del ricevimento e dalla stagione. Se ci sono lunghi momenti morti, programmate una visita guidata nei dintorni o all’interno della villa storica in cui vi sposate; oppure intratteneteli con un cocktail a base di musica dal vivo. La vostra wedding planner sarà felice di proporvi le alternative più adatte al vostro stile e ai vostri invitati.
Avremo molti ospiti alle nostre nozze: come posso evitare che debbano aspettare troppo tempo tra una portata e l’altra?
Devi investire sul catering. Scegli una azienda che ti garantisca professionalità e qualità: sia del cibo che del servizio. Devono avere personale serio e preparato. Gli invitati devono avere sempre la massima attenzione. Fatti aiutare dalla wedding planner per selezionare un bel menu, ricco e vario. Organizza un gran bel buffet di antipasti ed uno di dolci. Le portate principali devono filare via senza troppe attese, anche se gli ospiti sono in gran numero! Un suggerimento: non risparmiare sui vini, in qualità e in quantità, e non far attendere troppo l’arrivo della torta. 
Dovremmo preparare un gran finale?
Alcune persone amano l’ultimo momento di gloria, con una fuga fiabesca al termine del matrimonio, mente tutti gli ospiti salutano gli sposi che se ne vanno a bordo di un’auto favolosa.
Altri preferiscono essere gli ultimi ad andarsene, baciando tutti gli ospiti quando questi se ne vanno alla spicciolata, e consegnando a mano le bomboniere una ad una. Questa decisione spetta soltanto a voi.
Abbiamo dimenticato la domanda che più ti assilla?
Scrivimi. 
richiediunincontro
0
About the author
Roberta Torresan Wedding Planner & Designer. Realizzo matrimoni nelle più belle locations di Roma e nei luoghi più incantevoli d'Italia. Le coppie che mi affidano la realizzazione del loro matrimonio provengono da tutto il mondo, e sono estremamente esigenti. Di recente ho lanciato una linea di Wedding Stationery, molto di tendenza all'estero e sempre più ricercata anche in Italia. Negli ultimi anni ho organizzato diversi corsi di formazione professionale, per aspiranti wedding planners, ma anche di perfezionamento per chi invece è già inserito nel settore wedding e cerca la propria strada verso il successo. E mi sto dedicando con ancora più impegno alla formazione professionale con un gruppo Facebook che ha ormai raccolto più di 2700 wedding planners in tutta Italia.

One Comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.