fedi nuziali
fedi nuziali

Tutto, ma proprio tutto, sulle fedi nuziali.

fedi nuziali
fedi nuziali

Tutto, ma proprio tutto, sulle fedi nuziali.

Alcuni principi fondamentali si applicano a tutti i gioielli, ma quando si tratta delle vostre fedi nuziali entrano in gioco fattori ben diversi, in quanto le indosserete per innumerevoli anni a venire. Ecco i nostri 10 comandamenti per trovare, comprare e curare le vostre tanto sospirate fedi nuziali.

Limitate la scelta.

Visto che questo è uno dei pochi gioielli che comprerete insieme e indosserete per sempre è bene prendere alcune decisioni preliminari. Prima di tutto, fatevi una idea sfogliando delle riviste e navigando online. Quali colori preferite: oro giallo, rosa, o bianco? Cercate un compromesso. Siete interessati a qualcosa di semplice e accattivante? Oppure preferireste una fede nuziale con diamanti o gemme colorate?

 Datevi un budget.

Una semplice fede da matrimonio in oro parte da circa € 250, le fedi di platino da circa € 700 e le fedi con diamante da € 600. L’incisione di un messaggio speciale all’interno della fede è un costo relativamente basso e può aggiungere un tocco di classe per l’occasione. Se volete spendere di più, non avete limiti!

Iniziate la ricerca con discreto anticipo.

Inizia a cercare le tue fedi alcuni mesi prima della data del matrimonio. Questo ti dà il tempo di vedere e rivedere gli anelli che hanno catturato la tua attenzione. La ricerca è una parte importante e divertente…mi raccomando, non comprate la prima cosa che trovate. Ricordate inoltre che l’incisione può richiedere anche un mese di tempo.

Siate pratici.

Pensate alla vostra vita di ogni giorno: perchè comprare qualcosa di prezioso se ti fa sentire a disagio o è necessario toglierlo continuamente? Ad esempio, coloro che praticano molto sport dovrebbero evitare fedi ampie ed ingombranti e optare per un anello più sottile con i bordi arrotondati . Chi lavora molto con le mani potrebbe optare per qualcosa di più semplice che non intrappoli lo sporco. Se siete allergici a certe leghe metalliche, scegliete il platino. La sua purezza lo rende ipoallergenico per la maggior parte delle persone.

Fate il test del 20° anno.

Non abbiate paura di essere diversi ed originali, ma assicuratevi che lo stile che scegliete continuerà a piacervi per i prossimi 20 anni .

Occhio alla misura.

La maggior parte delle persone raramente tolgono le loro fedi nuziali: le tengono giorno e notte, durante tutte le stagioni, mentre fanno sport, e durante le gravidanze. Queste sono tutte le volte in cui le dita si gonfiano e si contraggono a causa di calore, freddo , ritenzione idrica e aumento di peso. Per trovare la dimensione che meglio resista a tutti questi cambiamenti, fate la prova finale quando siete calmi e la temperatura corporea è normale. Mai la mattina presto, dopo che hai appena fatto sport o quando fa molto caldo o freddo.

Verificate la qualità.

Questo vale per tutti gli anelli , ma vale la pena ripeterlo qui . Assicuratevi che le fedi nuziali abbiano due marchi all’interno: il primo è il marchio del fabbricante e dimostra che certificano il loro lavoro, e il secondo è il marchio di qualità per esempio 24K o PLAT . Se l’anello è costituito da due o più metalli , verificate che ci sia un marchio di qualità per ciascuno di essi.

Fate pulizia.

Pulire le fedi nuziali è facile: per un anello senza pietre semplicemente strofinatele con un panno morbido e liscio. Il grasso può essere rimosso immergendo la fede nell’alcool. Una semplice operazione di pulizia può essere eseguita con una soluzione di sapone , acqua e poche gocce di ammoniaca . Basta spazzolare l’anello con uno spazzolino morbido, sciacquare e asciugare con un panno morbido. Se il vostro anello ha le pietre , lavatelo e immergetelo in acqua saponata tiepida poi spazzolatelo con uno spazzolino morbido o un piccolo pennello, poi risciacquate e asciugate con un panno morbido privo di lanugine .

Proteggi il tuo investimento.

Metalli come il platino sono vulnerabili. La vita reale non lascerà i vostri anelli completamente intonsi, ma evitate di indossare l’anello quando fate lavori pesanti o sport , quando si lavora con sostanze chimiche come il cloro o liquidi di pulizia che potrebbero causare alterazioni del colore della fede. I graffi sono più evidenti in finiture opache e più facilmente colpiscono il platino, che è più morbido in superficie, ma più resistente complessivamente. In caso di necessità, sarà facile per il vostro gioielliere ripulire e ripristinare l’anello al suo antico splendore .

La sicurezza prima di tutto.

Sareste sorpresi di sapere quanto sia facile perdere la fede nuziale. Quando proprio dovete toglierla, mettetela in un luogo designato in modo da sapere sempre dove si trova e mai vicino al lavandino. Il momento più pericoloso per rimuovere il vostro anello? Quando sei lontano da casa . Questo è quando gli anelli hanno più probabilità di essere persi o dimenticati.

 

0
About the author
Roberta Torresan Wedding Planner & Designer. Realizzo matrimoni nelle più belle locations di Roma e nei luoghi più incantevoli d'Italia. Le coppie che mi affidano la realizzazione del loro matrimonio provengono da tutto il mondo, e sono estremamente esigenti. Di recente ho lanciato una linea di Wedding Stationery, molto di tendenza all'estero e sempre più ricercata anche in Italia. Negli ultimi anni ho organizzato diversi corsi di formazione professionale, per aspiranti wedding planners, ma anche di perfezionamento per chi invece è già inserito nel settore wedding e cerca la propria strada verso il successo. E mi sto dedicando con ancora più impegno alla formazione professionale con un gruppo Facebook che ha ormai raccolto più di 2700 wedding planners in tutta Italia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.