Gli 8 Peggiori Errori delle Spose (secondo le Wedding Planner)

errpri spose wedding planner

Gli 8 peggiori errori delle spose (secondo le Wedding Planner).

Sposarsi è un’esperienza incredibile, così naturalmente si desidera che tutto sia perfetto. Ma poiché questa è probabilmente la più grande festa che tu abbia mai pianificato nella tua vita, è naturale imbattersi in qualche inconveniente.

Brides.com ha interpellato tre esperte Wedding Planner che hanno elencato, a loro parere, gli errori più comuni che vedono fare alle spose, e come è possibile evitarli.

1. Le spose iniziano a lavorare troppo tardi con la wedding planner.

Se si decide di assumere una wedding planner, assicuratevi di coinvolgerla fin dalle prime fasi della pianificazione, dice Angela Nevarez, proprietaria di Baton NYC. Molte spose aspettano fino a dopo che hanno già prenotato la location o dopo avere impeganto gran parte del loro budget totale. “Quello che accade è che le spose suddividano impropriamente il loro budget, ad esempio mettendo l’80 per cento dei soldi disponibili tutti sulla location e poi lasciando solo il 20 per cento per tutto il resto. Considerate inoltre che di solito le wedding planner più esperte riescono a negoziare molto meglio i contratti e possono aiutarvi a ottenere condizioni migliori. ”

2. Cercano di accontentare troppe persone.

“Quando la maggior parte coppie inizia ad organizzare un matrimonio, hanno bene in mente cosa vogliono”, dice Nevarez. “Ma poi tua zia vuole farti indossare il suo velo o la mamma del tuo fidanzato vuole che tu faccia le cose che lei non è riuscita a fare al suo matrimonio. A quel punto le coppie possono cominciare a perdere di vista ciò che significa veramente il loro matrimonio per loro. Tenete fede ai vostri desideri più intimi o verrete sopraffatti se farete l’errore di cercare di accontentare tutti”.

3. Non si fidano della wedding planner che hanno scelto.

“Lasciate che la vostra wedding planner gestisca il rapporto con i fornitori”, dice Nevarez. “Quando le spose iniziano ad interferire con la logistica e la programmazione, tutto rallenta, e talvolta si incrinano i rapporti. Se la wedding planner vi dice che qualcosa non va bene, fidatevi di lei e lavorate con lei per trovare un’alternativa. Non andate direttamente dal fornitore a chiedere risposte “.

4. Lasciano che internet faccia loro il “lavaggio del cervello”.

I Blog e Pinterest sono degli strumenti fantastici per trovare le ispirazioni, ma ad un certo punto dovrete smettere di consultarli, consiglia Annie Lee, progettista principale al Daughter of Design. “Non cercare di voler replicare nel tuo matrimonio ogni cosa carina che vedi su Pinterest”, dice. “Pensa a ciò che ha senso per il tuo stile e la tua location. E una volta che hai definito tutto, smetti di cercare ulteriori idee. Altrimenti, avrai sempre dei dubbi su ciò che hai scelto.”

5. Rinunciano al video.

“Uno dei rimpianti più comuni delle spose è quello di non avere assunto un operatore video”, dice Lee. “Hanno paura che le  riprese video interferiscano con la cerimonia o il ricevimento, o ancora lo considerano una inutile replica dell’album fotografico. Ma i cineoperatori dispongono di attrezzature high tech che non sono invadenti né richiedono illuminazione artificiale,  oltre al fatto che cattureranno un sacco di momenti che perdereste nelle foto. E non fidatevi mai e poi mai dei video amatoriali…”

6. Non riescono ad accettare i piccoli contrattempi.

Non lasciate che i piccoli inconvenienti vi rovinino il giorno del matrimonio, dice Lee. “Ho visto spose essere scontrose tutta la giornata, perché semplicemente non erano riuscite ad accettare un piccolo inconveniente accaduto all’inizio della cerimonia. Ma ricordate, anche se voi sapete che qualcosa è andato storto, è probabile che nessuno lo abbia notato. Pensate a tutte le cose meravigliose e felici che stanno accadendo, e non concentratevi su un paio di minimi dettagli che non sono andati secondo i piani. ”

7. Si preoccupano troppo del meteo.

Se avete in programma un matrimonio all’aperto, l’ultima settimana può diventare molto stressante se pensate tutto il tempo al pericolo della pioggia. “Ma più è lontana la data del matrimonio, meno accurate sono le previsioni del tempo è, quindi è inutile preoccuparsi”, dice Lyndsey Hamilton, direttore creativo di Lyndsey Hamilton Eventi. -E anche se il tempo non collabora, potrete comunque divertirvi e godere di una giornata memorabile-. “Assicuratevi di avere organizzato un Piano B altrettanto efficace e nessuna condizione meteo potrà influenzare la perfetta riuscita delle vostre nozze.”

8. Non si concentrano abbastanza sull’esperienza degli ospiti.

Quando ci si sta concentrando nei dettagli dell’organizzazione delle poprie nozze, può essere difficile entrare in sintonia con i desideri dei vostri ospiti. “E’ un grande errore quando le spose non si concentrano abbastanza sulla esperienza degli ospiti“, dice Hamilton. “Un ospite potrebbe non ricordare l’esatta tonalità dei vostri fiori nei centrotavola, ma se si sentiranno coccolati e ben accolti, si ricorderanno che il vostro matrimonio è stato fantastico. Allo stesso modo, se li fai aspettare tre ore tra la cerimonia e il ricevimento con niente da fare e da mangiare, questo sarà quello che rimarrà loro in mente.”

 


 

Roberta Torresan wedding planner & designer

 

La guida gratuitaper organizzare le tue

 

 

 

 

0

No Comments

Leave a Reply