La casa degli sposi: la camera da letto

la casa degli sposi

La casa degli sposi: la camera da letto

Con la Camera da Letto, riprendiamo il nostro percorso all’interno della Casa degli Sposi: da oggi ogni mese parlerò di tutti gli ambienti che compongono la casa. Inizio con la camera da letto, la più intima, che nel corso del tempo si è ampliata introducendo al suo interno anche altre funzioni.

la casa degli sposi

L’arredamento base della camera da letto è: letto matrimoniale al centro con i comodini, cassettone e armadio. Consiglio: preferire il cassettone di fronte il letto e non l’armadio che è meglio defilarlo lateralmente date le dimensioni più imponenti.

la casa degli sposi

Ma se lo spazio c’è perchè accontentarsi? L’avete riconosciuta? Questa è la casa di Carrie Bradshaw la protagonista della famosa serie tv glamour, Sex & The City. La bellezza di quest’appartamento è nella progettazione dello spazio, attraverso una grande cabina armadio si arriva al bagno che è unico ma ha il doppio accesso dalla camera da letto e dal soggiorno. Sicuramente averne una è un sogno di tutte noi donne, un regalo che un uomo può acquistare per far felice la propria moglie, proprio come ha fatto nel film  Mr. Big regalando una splendida cabina armadio a Carrie.

la casa degli sposi

la casa degli sposi

Follie che si possono solo sognare? Ma no, le cabine armadio hanno numerose dimensioni e disposizioni, non occorre un ampio spazio si parte dalla profondità di 130 cm.

la casa degli sposi

Altro elemento che non può mancare è la zona benessere. Spesso troviamo questo tipo di realizzazione negli alberghi ma è possibile anche riproporlo a casa propria: soluzioni con vasca da bagno rifinita su tutti i lati al centro della stanza, con rubinetto a colonna o la maxi doccia realizzata con pietre naturali o resine.

la casa degli sposi

I modi per caratterizzare la propria camera da letto sono numerosi, la soluzione è avere le idee giuste e una guida per poterle realizzare. Mi auguro di avervi dato qualche suggerimento e vi aspetto con il prossimo post sulla camera da pranzo.

arch. Raffaella Sasso | kitchen tips

 

0

No Comments

Leave a Reply