Ansia da Matrimonio: 6 Segni Premonitori

ansia da matrimonio

Ansia da Matrimonio: 6 Segni Premonitori

Sai che l’organizzazione delle tue nozze ha preso letteralmente possesso della vostra vita, generando ansia da matrimonio, quando cominciano ad accadere queste cose:

Non hai più tempo libero.

Tutto il tempo libero a tua disposizione è occupato dalle attività legate all’organizzazione delle tue nozze. Se salti anche la pausa pranzo per avere del tempo in più perchè sei in ritardo rispetto alla data del matrimonio, non sei certo sulla strada giusta. Non solo l’ansia da matrimonio aumenterà la probabilità di diventare scontrosa e nervosa, ma non è nemmeno un bene per la tua salute.

Vita di coppia a rischio.

Una attenzione eccessiva per l’organizzazione delle vostre nozze significa che la vostra vita di coppia rischierà di risentirne, ancora prima di sposarvi! Non lasciate che questo accada. Prendete del tempo tutto per voi due, senza telefoni o computer portatili, e toglietevi dalla testa tutta questa ansia da matrimonio che vi sta facendo impazzire…

Coinvolgi anche lui.

Quando il tuo sposo comincia a dire ‘Non vedo l’ora di sposarmi in modo da non sentirne più parlare”, vuol dire che la tua ossessione lo sta esasperando. Commenti come questo non si possono ignorare: quindi più lo coinvolgerai, maggiore sarà l’interesse nel matrimonio, e tu sarai una sposa meno stressata.

Non rimettere tutto in discussione.

Hai scelto il tuo abito da sposa. E le scarpe e i fiori, così come il menu e il dj… O no? Ripensare a tutte le scelte già fatte e costantemente tornare indietro a rivalutare le cose che hai già comprato non è una buona idea. Se questo comincia ad accadere, prenditi qualche giorno di relax e libera la mente.

Stai perdendo entusiasmo?

Quando la lista delle cose da fare diventa interminabile, si può rischiare di perdere l’entusiasmo iniziale. Soprattutto quando ti rendi conto che molte delle cose da fare sono stressanti e per nulla piacevoli. In questi casi passa direttamente alle commissioni più divertenti: vai a fare un po’ di shopping per le damigelle, o prenota una serata di degustazione per i dolci. Vincerai l’ansia da matrimonio, ritrovando subito l’entusiasmo perso e ripartirai con più energie di prima.

Organizzare il matrimonio sta diventando un lavoro di routine

Quando l’organizzazione delle nozze smette di essere divertente e inizia a diventare un lavoro di routine, è il momento di premere il tasto “pausa”. Devi smettere di concentrarti sugli aspetti negativi, e cominciare a pensare a quanto meraviglioso sarà il vostro giorno del matrimonio. Ricordati perchè stai facendo tutto questo; non è un lavoro, ma un percorso che ti porterà a sposare l’uomo della tua vita.

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

La guida gratuita per organizzare le tue

 

 

 

 

 

0

No Comments

Leave a Reply