Le cose che il tuo fotografo del matrimonio vorrebbe dirti ma…

fotografo del matrimonio

Le cose che il tuo fotografo del matrimonio vorrebbe dirti ma…

Non sempre il fotografo del matrimonio potrebbe dire agli sposi quello che realmente pensa. E a volte questo non aiuta a comunicare efficacemente, impedendo una perfetta riuscita degli scatti fotografici il giorno delle tue nozze.

Ecco perchè abbiamo deciso di farlo noi per i fotografi!

Questa è la lista delle 13 cose che il fotografo vorrebbe dirti:

1. I fotografi di nozze non ti leggono nel pensiero.

Quindi, digli tutto quello che ti piace e quello che non vuoi, e fai una piccola lista di scatti che desideri assolutamente avere il giorno del matrimonio. Se le richieste sono ragionevoli, sarai accontentata, altrimenti te lo dirà in anticipo, senza sorprese.

2. Non aspettatevi che il fotografo del matrimonio copi il lavoro di qualcun altro.

I fotografi sono artisti, con uno stile unico e personale. Non copieranno, né vorranno copiare il lavoro o lo stile di qualcun altro. Se hai scelto un fotografo lo hai scelto per il SUO stile. Se non ti piace, trova qualcun altro che meglio si adatti alle vostre richieste.

3. I fotografi non sono dei maghi.

Un fotografo farà del suo meglio, ma non potrà far sembrare il vostro matrimonio come un film o come qualcosa che hai trovato su Pinterest. Inoltre, pensaci bene: vorresti una copia del matrimonio di qualcun altro?

4. Lascia abbastanza tempo al tuo fotografo.

A volte (in realtà, la maggior parte delle volte) gli scatti richiedono più tempo di quanto si potrebbe pensare. Le fotografie saranno migliori se non avrete messo fretta al fotografo.

5. Metti un po’ d’ordine.

Quando il fotografo viene a casa mentre vi preparate la mattina delle nozze, non dimenticate di far trovare tutto in ordine. La vostra casa e la stanza in cui vi preparate diventeranno lo scenario di foto memorabili, a patto che…

 

 

Leggi anche: La Scelta del Fotografo: 7 Errori da Evitare!

 

6. Probabilmente non potrò farvi vedere ogni singola foto scattata.

E probabilmente non le vorrete vedere tutte, no? Il fotografo del matrimonio esamina tutte le fotografie per voi dopo il grande giorno, tira fuori le migliori, le migliora e le modifica, in modo che siano il risultato del suo lavoro migliore. E per far sì che possiate scegliere solo tra le migliori.

7. Se ci sono diatribe famigliari in corso, dimmelo prima per favore.

Rivalità? Genitori divorziati? Ex che non vogliono farsi fotografare insieme? Prima del matrimonio, allertate il fotografo su tutto ciò che dovrebbe sapere prima del tempo. Eviterete imbarazzi inutili.

8. Quanto è importante il servizio fotografico prematrimoniale!

Ai fotografi di matrimonio piacerebbe, davvero, avere fatto una sessione di scatti con gli sposi prima del matrimonio. E ‘un modo fantastico per conoscersi l’un l’altro prima del grande giorno. E servirebbe anche per vedere con quali tipi di pose lavora. La coppia avrà un’idea diretta dello stile del fotografo, e si rilasserà davanti all’obiettivo vincendo ogni eventuale timidezza.

9. Sarebbe possibile evitare tutti quegli smartphone e fotografi improvvisati durante la cerimonia?

In un mondo perfetto, gli ospiti dovrebbero lasciare i telefoni cellulari e le macchine fotografiche a casa o in macchina, durante la cerimonia nuziale. In questo modo, il fotografo può fare al meglio il lavoro per il quale viene pagato. Invece, deve spesso combattere contro decine di flash improvvisi, e aspettare che tutti i fotografi amatoriali del giorno, si spostino per non essere inquadrati durante gli scatti più importanti del vostro matrimonio.

10. Aggiungi un posto a tavola.

Messaggio per gli sposi: assicuratevi di lasciare un posto a cena per il fotografo. E’ faticoso stare in piedi tutto il giorno, e avere una decina di minuti di tranquilità per la cena sarebbe più che apprezzato.

11. “Perché sei così caro? Mi fai uno sconto? “

Ma stiamo scherzando? Il fotografo del matrimonio lavora per te ben oltre il giorno delle nozze e affronta costi molto alti. Ci sono gli aggiornamenti e lo studio, l’equipaggiamento professionale sempre all’avanguardia, i viaggi, le modifiche delle foto, e via dicendo. Un fotografo costa il prezzo che ti ha proposto, anche in base alla sua reputazione e all’apprezzamento che gli viene riconosciuto sul mercato; purtroppo se non si adatta al vostro budget ne troverete sicuramente un altro meno caro, e con altre caratteristiche.

12. Confermate per tempo o lasciate libero il fotografo.

I fotografi vogliono solo sapere cosa avete deciso, così che possano eventualmente sentirsi liberi di dare la loro disponibilità ad altre coppie. Considera poi che molti fotografi di matrimonio accettano solo un numero limitato di matrimoni a stagione. Non aspettare troppo.

13. Le recensioni sono sempre gradite.

Le recensioni sono la linfa vitale del settore dei servizi di nozze. Le spose amano sentire l’opinione di altre spose che hanno lavorato con un particolare fornitore. E i fotografi di matrimonio si affidano anche a queste recensioni per costruirsi credibilità e reputazione. Lasciate una recensione sincera sul loro sito web o sulla pagina Facebook, per attribuire loro i complimenti che si meritano. Se non ti piace il suo lavoro, parlane prima con il fotografo stesso, piuttosto che rovinargli la carriera! La maggior parte delle volte, le cose possono essere risolte a tu per tu.

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

box_guidagratuita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0

No Comments

Leave a Reply