Le regole per la scelta del Velo da Sposa

Le regole per la scelta del Velo da Sposa.

Quali sono le regole per la scelta del velo da sposa? Alcune spose preferiscono concentrarsi sulla loro acconciatura e non danno molta importanza al velo. Altre spose vedono l’acconciatura come u accessorio del velo, per il quale impazzirebbero. Non importa in quale categoria pensi di ricadere, ti consigliamo di scegliere un velo da sposa ed una acconciatura che mettano bene in evidenza il tuo viso.

Le otto forme del viso possono essere così riassunte: ovale, rotondo, oblungo, a cuore, a diamante, quadrato, rettangolare, e a triangolo. I primi quattro sono visi morbidi e curve, mentre gli ultimi quattro hanno più angoli e spigoli. Per determinare la forma del viso, devi raccogliere i capelli lontano dal viso e studiarne il bordo esterno.

Ecco come capire quale categoria si rientra:

  • Se il vostro viso è ovale, è leggermente più lungo che largo, con bordi morbidi e curvi.
  • Se il vostro viso è rotondo, c’è uguale distanza in tutto, con il naso come un punto centrale. Sarà largo quanto è lungo, con bordi arrotondati.
  • Se il vostro viso è allungato, sarà simile ad un ovale allungato. Molti visi rettangolari vengono scambiati per ovali, ma quando posto accanto ad una vera e propria forma ovale si può vedere che un viso oblungo ha più lunghezza.
  • Se il vostro viso è a forma di cuore, è più largo all’altezza dell’occhio, tempie e guance, con un mento stretto. I bordi sono morbidi e curvi.
  • Se il vostro viso è un diamante, è più ampio sulle guance, stretto al mento e sulla fronte, con tratti più decisi.
  • Se il vostro viso è quadrato, è fondamentalmente uguale  alla fronte e sui lati. La mascella è forte e quadrata, e il mento può attaccare un po ‘. Se la distanza dalla parte superiore del viso per il mento corrisponde alla larghezza, si ha un viso quadrato.
  • Se il vostro viso è rettangolare, è simile a un quadrato, ma più lungo di quanto non sia

    largo.
  • Se il vostro viso è triangolare, è simile a una forma di cuore, ma le linee ed i bordi sono più nitide e più angolare.

 

Adatta il velo da sposa alla forma del tuo viso.

Durante la ricerca di velo e acconciatura, una buona regola da tenere a mente è che “gli opposti si attraggono”.

Se si ha la fortuna di avere un viso ovale o a forma di diamante, congratulazioni: sei perfettamente simmetrica, e le tue scelte sono illimitate, fintanto che completino l’abito, la scollatura, ed il resto delle proporzioni.

Un viso perfettamente rotondo beneficerà di un velo che cade lungo il lato. Per quanto riguarda l’acconciatura: portare i capelli verso il basso è l’opzione migliore.

Una mascella squadrata ha bisogno di morbidezza, e un velo lungo funzionerà meglio di uno corto.

Se avete un viso allungato, aggiungete un po’ di spessore. Cercate quindi abbinamenti con una bella tiara, una corona, o altri accessori in stile.

Se il vostro viso è a forma di cuore o triangolare, si vorrà aggiungere larghezza e la migliore scelta sarà un velo posteriore, molto più largo dietro la scollatura.

Una faccia rettangolare beneficerà di un velo da sposa molto morbido. Non abbiate paura di provare veli più voluminosi, e sceglietene uno che doni al vostro viso un aspetto più simmetrico.

 

velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa
velo da sposa

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer

 

photo credits | Leslee Mitchel - Elizabeth Messina - Sandra Aberg - Honey Photography
0

No Comments

Leave a Reply