Wedding Training Experience: a lezione con i grandi professionisti

wedding training experience

Wedding Training Experience: a lezione con i grandi professionisti,

Dal 3 al 9 aprile Wedding Training Experience per chi desidera migliorarsi e aggiornarsi: wedding planner, location manager, flower designer, event planner, event manager. Con Roberta Torresan e Giorgia Fantin Borghi, Giovanni Raspante e l’esperto di Ninja Academy.

 

Guarda le foto del Gala Finale di WTE2017

 

Perfezionarsi nella propria professione di wedding planner, attraverso il confronto con chi questo lavoro lo fa da anni e può condividere e trasferire conoscenze e strumenti nuovi. E’ questo l’obiettivo di Wedding Training Experience, il corso di formazione e perfezionamento dedicato ai già professionisti del settore Wedding che si terrà, dal 3 al 9 aprile 2017 presso l’Hotel Borgo San Luigi, nel cuore della Toscana.

Ad organizzarlo e presentarlo è Centeus, scuola di alta formazione professionale, con la responsabilità didattica affidata alla wedding planner e designer Roberta Torresan, che ha riunito e chiamato ad insegnare grandi nomi, tra cui l’esperta di bon ton e galateo del matrimonio, Giorgia Fantin Borghi, ma anche il floral designer Giovanni Raspante Tommaso Sorchiotti, docente Ninja Academy, che spiegherà l’importanza del personal branding e la necessità di veicolare una giusta comunicazione.

wedding training experience

Roberta Torresan: “Così approfondiamo la conoscenza della professione di wedding planner”

“Non un semplice corso di formazione – commenta Roberta Torresan -, ma un’esperienza unica e coinvolgente di confronto e crescita professionale e personale. Wedding Training Experience sarà questo e tanto altro”.

Una settimana di:

  • lezioni e seminari
  • workshop ed incontri
  • escursioni a tema

“Attività che dovranno ispirare e guidare verso una conoscenza approfondita della professione di wedding planner – aggiunge Roberta Torresan – e di quelle tecniche necessarie per raggiungere il successo professionale”.

A chi si rivolge

Il corso si rivolge a chi lavora nel wedding planning e desidera migliorarsi e aggiornarsi: wedding planner, location manager, flower designer, event planner, event manager. Ed a chi, anche se non ha ancora esperienze lavorative, ha comunque una formazione di base nel settore.

La formazione sarà il centro dell’esperienza che i partecipanti all’evento vivranno durante il soggiorno in hotel, un vero e proprio “luogo dell’anima”, con la supervisione costante del responsabile didattico Roberta Torresan, che li affiancherà durante tutto il processo formativo.

Giorgia Fantin Borghi, Giovanni Raspante e Ninja Academy: a lezione con i grandi professionisti

Oltre a Roberta Torresan, che da anni lavora nel luxury wedding e destination wedding, un team di esperti terrà le lezioni durante il “Wedding Training Experience”. Tra questi, appunto, Giorgia Fantin Borghi, che interverrà nella giornata finale per una speciale lezione sul galateo della tavola; e il floral designer Giovanni Raspante, titolare di “Stylosofie Floral Design”, che da anni lavora nel mondo degli eventi portando in ogni allestimento il suo inconfondibile stile.

A loro si aggiungono Tommaso Sorchiotti, docente Ninja Academy, personal branding coach e sociologo, che come digital manager, si occupa di migliorare il personal brand di manager, artisti e imprenditori; Miriam Chilante, sales manager, esperta in argomenti come “tecniche di vendita” e “chiudere i contratti, ottenendo la fiducia del cliente”; la coach Angelica Pullieri, psicologa e formatrice, che da anni si dedica con passione alla crescita professionale e umana delle persone e, infine, il light designer Claudio Berrettoni, che riesce sempre a creare l’atmosfera perfetta con le sue luci e si occupa da anni di wedding luxury.

Dal personal branding al galateo della tavola, un programma ricco

  • La prima giornata di lavori sarà dedicata alla figura del wedding planner – come fare il salto di qualità e raggiungere il target desiderato e strumenti di lavoro per ottimizzare i tempi -, e ai segreti del successo di questa importante e creativa professione.
  • La seconda giornata si svilupperà su due tematiche fondamentali: “destination wedding” e “personal branding”; mentre nel corso della terza giornata di corso, ai partecipanti saranno trasmesse le regole fondamentali per quanto riguarda le “tecniche di vendita e di comunicazione”.
  • La quarta giornata di lavori sarà dedicata alla “consapevolezza di sé”, alla capacità di “gestire le emozioni”, all’importanza dell’empatia nel rapporto con l’altro e a tutti quegli argomenti e tematiche che riguardano il “coaching”.
  • Durante la quinta giornata, invece, si affronterà l’importante tema della progettazione di un evento: definizione di spazi e planimetrie, individuazione di fil rouge e mood, coordinamento dei fornitori e aggiornamento sulle ultime tendenze.

A concludere i lavori, sarà un workshop, che prevede la realizzazione e presentazione di un progetto finale.

Ai partecipanti sarà affidato l’allestimento della serata conclusiva

A sviluppare il progetto finale del corso, saranno gli stessi partecipanti che, lavorando con i docenti, realizzeranno l’allestimento della serata conclusiva a cui prenderà parte lo special guest di questa edizione. Sempre nel corso di questa ultima serata, una giuria composta dai docenti, dai media partner e presieduta da Giorgia Fantin Borghi, selezionerà tra i progetti realizzati dai partecipanti il “Best Wedding Project WTE 2017″.

Roberta Torresan

info: www.wtexperience.com

1

No Comments

Leave a Reply