le tendenze della moda sposo
le tendenze della moda sposo

Le tendenze della moda sposo

Le tendenze della moda sposo

Intervista a Roberto Carosi, della Sartoria Carosi in Roma.

tendenze moda sposo

Roberto, prima di tutto, raccontaci qualcosa del tuo negozio e della storia della Sartoria Carosi.

Carosi nasce nel 1937, con mio nonno Pietro e successivamente prosegui’ con mio padre Luigi.
Oggi sono la terza generazione di una famiglia caratterizzata da una gran passione per i tessuti e la sartoria.
Con orgoglio porto avanti la tradizione sartoriale nell’atelier di Via di Capo le Case 35 nel cuore di Roma,in un locale nel quale si respira una romanicita’ unica essendo parte di un palazzo storico dell’antica famiglia dei Barberini dove si stabili ’ dal 1622, grazie a Papa Gregorio XV, la Congregazione per l’evangelizzazione dei Popoli .
In questo luogo ho cercato di portare avanti gli elementi dominanti del nostro modus operandi, ovvero la sartorialita’ , la cura del dettaglio e l’alta qualità.
Con metodologia scrupolosa e quell’attenzione che fa la differenza, cerchiamo di essere competitivi nell’offerta dell’universo della moda uomo. E, naturalmente, sempre privilegiando l’accoglienza e il sorriso che raggiungono i clienti non appena entrano nel negozio, per farli sentire proprio come dentro un abito cucito apposta per loro.

 

In tutti questi anni chissà quanti clienti avete servito, come vi siete adattati al passare delle mode?

Abbiamo avuto la fortuna nel corso della nostra storia di vestire clienti di varie tipologie , basti pensare già da prima della guerra ai capi professionali quali livree, uniformi militari e abiti da lavoro.
Per poi parlare degli anni del cinema,con i grandi attori italiani ed americani , gli anni del grande teatro e fino ad oggi al mondo politico e istituzionale.
In tutti questi anni abbiamo cercato di stare al passo delle mode con un occhio attento ai cambiamenti che ci circondavano, ma sempre facendo tesoro della nostra storia e continuando a puntare sul nostro modo di intendere e di svolgere il nostro lavoro: e la nostra fiducia è stata premiata dai tanti clienti, vecchi e nuovi, che ci hanno apprezzato sempre di più.
Oggi Carosi rappresenta un punto di riferimento nella sartoria a Roma per chi vuole personalizzare il proprio stile di abbigliamento: eleganza e cura del dettaglio studiate e commisurate alle caratteristiche dei clienti, per garantire loro soluzioni su misura ideali per estetica e vestibilità.

 

Le tendenze della moda sposo. Intervista a Roberto Carosi, della Sartoria Carosi in Roma.

 

Oggi chi è il vostro cliente tipo? quale è la vostra specializzazione?

Il nostro cliente tipo è quell’uomo che desidera distinguersi in termini di gusto, che ami quel sapore artigianale dei capi che indossa, che desidera avere una vera e propria consulenza nella scelta del proprio dress code, che vuole essere al passo dei tempi indossando sia un capo fashion che classico, con un’immagine sartoriale ma sempre nuova ed attuale.

La nostra specializzazione è il mondo del sartoriale , che sia gia confezionato o che sia su misura, e la personalizzazione.

 

In particolare, quale è la vostra filosofia in fatto di Abiti da Sposo?

La nostra filosofia , anzi il nostro must, è la sobrietà.. che per noi e’ sinonimo di eleganza.

Quanto contano per voi le mode e quanto invece i tratti più classici dell’abito da sposo?

Nel mondo dello sposo, sicuramente le mode hanno un’importante influenza e contano, in particolare modo nella scelta del colore e degli accessori, ma la modellistica, il taglio e il buon gusto sono elementi per noi imprescindibili.
E’ fondamentale essere in linea con le regole dell’eleganza e anche della classicita’ dell’abito da sposo, cosi come allinearsi senza mai superare, in termini di immagine, la figura e l’abito della sposa.

 

Cosa vi chiedono di più gli sposi che arrivano nel vostro negozio? Sanno cosa vogliono? Quanto si affidano alla vostra esperienza?

Coloro che vengono a conoscerci fin dal primo incontro , normalmente chiedono un abito che non sia di materiale lucido e che non sia appariscente , quindi ci selezionano fin da subito per la sobieta’ e il buon gusto. Dopodiché una volta spiegato loro che non siamo un centro sposi , bensi un’ atelier che lavora con la clientela fidelizzata e il nostro metodo di lavoro e’ molto scrupoloso, paragonabile alla sposa, allora si affidano alla nostra professionalita’ e alla nostra esperienza e da quel momento li guidiamo fino al fatidico si.

 

Prova a descrivere cosa consiglieresti ad uno sposo che non ha le idee chiare per il suo matrimonio nel 2019.

Il primo consiglio che diamo agli sposi e’ quello di essere sempre se stessi anche nel giorno del loro matrimonio.
Di non forzare la propria immagine con soluzioni , magari consigliate da altri, che non rispecchino il loro modo di vestire perché non c’ è cosa più sbagliata di sentirsi impacciati e fuori luogo nel loro giorno speciale.
Di affidarsi alla professionalita’ di un consulente che abbia la sensibilità’ di consigliare l’abito più giusto, in linea con le esigenze dello sposo e di guidarlo nella scelta dei particolari che spesso fanno la differenza.
Tutto il resto verra’ da se e come succede in tanti settori dove ci affidiamo per le nostre scelte, dico sempre perché non farlo per un giorno cosi speciale?

 

Le tendenze della moda sposo

Grazie a Roberto Carosi  – SARTORIA CAROSI

 

 

0
About the author
Roberta Torresan Wedding Planner & Designer. Realizzo matrimoni nelle più belle locations di Roma e nei luoghi più incantevoli d'Italia. Le coppie che mi affidano la realizzazione del loro matrimonio provengono da tutto il mondo, e sono estremamente esigenti. Di recente ho lanciato una linea di Wedding Stationery, molto di tendenza all'estero e sempre più ricercata anche in Italia. Negli ultimi anni ho organizzato diversi corsi di formazione professionale, per aspiranti wedding planners, ma anche di perfezionamento per chi invece è già inserito nel settore wedding e cerca la propria strada verso il successo. E mi sto dedicando con ancora più impegno alla formazione professionale con un gruppo Facebook che ha ormai raccolto più di 2700 wedding planners in tutta Italia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.