Acconciature Spose 2020
Acconciature Spose 2020

Acconciature sposa 2020, consigli e tendenze per capelli corti e lunghi

Acconciature sposa 2020, consigli e tendenze per capelli corti e lunghi.

Tra semplicità ed eleganze ispirate alle principesse moderne, le ultime tendenze sulle acconciature sposa 2020 vogliono al primo posto naturalezza e sobrietà. Che tu abbia capelli corti o lunghi, questo articolo ti aiuterà a trovare l’ispirazione giusta!

La domanda di partenza è sempre la stessa: capelli sciolti o raccolti?
E’ l’interrogativo che accomuna la maggior parte delle future spose 2020. Ma cosa va tenuto in considerazione? Tendenze a parte, bisogna innanzitutto considerare la propria forma del viso.

Acconciature sposa 2020, la forma del viso

Ci piace molto la metafora romantica (e nuziale, ovviamente) secondo cui il viso della sposa è un diamante e l’acconciatura sposa è un anello che la avvolge. Dunque, nella scelta della vostra acconciatura, considerate sempre la forma del vostro viso e seguite questo schema:

· VISO OVALE: è la forma più versatile, si adatta a tutte le acconciature sposa. Il viso ovale è simmetrico e regolare, è perfetto per uno chignon morbido, una coda alta o un’acconciatura sciolta.

· VISO QUADRATO: con una forma così spigolosa, bisogna puntare sulla morbidezza. Come? Con acconciature raccolte, ciuffi morbidi e ondulati, onde spettinate ad arte. L’obiettivo è coprire gli zigomi pronunciati e la fronte. Il consiglio è di provare il Messy Style, raccolti bassi o laterali che addolciscono il viso.

· VISO ALLUNGATO: è la forma perfetta per capelli sciolti, morbidi che cadono sulle spalle, ma non più lunghi. L’ideale è coprire la fronte che solitamente è molto ampia e riempire il viso. Si può puntare su acconciature sposa voluminose, con onde e curve morbide, in modo da spezzare la verticalità. Da evitare capelli molto lunghi o troppo tirati che accentuano la lunghezza del viso. Gioca con orecchini importanti per spostare l’attenzione.

· VISO TONDO: spesso scambiato per un viso più “pieno” e grassottello, in realtà è soltanto scandito da linee più morbide. Ecco perché nella scelta dell’acconciatura è meglio puntare su chignon morbidi, semi-raccolti o sciolti che aiutino a smussare le rotondità, donando un effetto di allungamento. L’obiettivo deve essere quello di togliere volume al volto, per far sembrare le guance più sottili puntando sulla lunghezza del collo. No a raccolti tirati che evidenziano le rotondità.

Acconciature sposa 2020, le nuove tendenze

Tra eleganza e semplicità, le acconciature sposa 2020 vedranno al centro capelli sciolti con onde e curve morbide, o anche lisci con un po’ di volume alla radice. Per chi intende puntare sul raccolto, invece, le nuove tendenze sono gli chignon spettinati, alti o bassi o laterali, morbidi e preferibilmente legati con fiocchi o nastri di organza o seta. Vanno per la maggiore anche le trecce di tutti i tipi e forme, decorate con piccoli fiori di campo, morbide e spettinate.

L’accessorio che piace più di tutti sono le coroncine di fiori o i cerchietti gioiello. Attenzione, però: se non siete abituate a portarli, non osate giusto per il giorno del vostro matrimonio. Alcuni di questi accessori, per quanti belli da vedere, sono altrettanto scomodi da indossare.

Per chi, invece, porta i capelli di una lunghezza media, l’anno prossimo si punterà anche sul caschetto con riga di lato e punte ondulate e morbide. Per abbellire acconciature sposa così semplici, un fermaglio gioiello a pettine è l’ideale. Veletta, velo e capello restano sempre gli intramontabili per una sposa di classe, chic ed elegante.

Photo Credit: Giorgia Bertoldi

 

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer 

0
About the author
Roberta Torresan Wedding Planner & Designer. Realizzo matrimoni nelle più belle locations di Roma e nei luoghi più incantevoli d'Italia. Le coppie che mi affidano la realizzazione del loro matrimonio provengono da tutto il mondo, e sono estremamente esigenti. Di recente ho lanciato una linea di Wedding Stationery, molto di tendenza all'estero e sempre più ricercata anche in Italia. Negli ultimi anni ho organizzato diversi corsi di formazione professionale, per aspiranti wedding planners, ma anche di perfezionamento per chi invece è già inserito nel settore wedding e cerca la propria strada verso il successo. E mi sto dedicando con ancora più impegno alla formazione professionale con un gruppo Facebook che ha ormai raccolto più di 2700 wedding planners in tutta Italia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.