Come arredare la cameretta dei bambini: dritte e consigli per la casa degli sposi
Come arredare la cameretta dei bambini: dritte e consigli per la casa degli sposi

Come arredare la cameretta dei bambini: dritte e consigli per la casa degli sposi

Come arredare la cameretta dei bambini: dritte e consigli per la casa degli sposi

Cari sposi, se avete in mente di allargare la vostra famiglia o i vostri figli stanno già crescendo, allora è necessario mettersi al lavoro per pensare a come arredare la cameretta dei bambini. Niente di difficile: è importante ricordare che prima di ordinare mobili, rifare il pavimento e ridipingere le pareti, bisogna studiare e organizzare bene gli spazi. Vediamo insieme le migliori soluzioni per la camera di vostri bimbi!

 

Quando si comincia a pensare a come arredare la cameretta dei bambini bisogna tenere a mente tre elementi:

  • La stanza sarà il “suo” spazio: è qui che comincerà a conoscere il mondo e ad esplorare
  • La stanza sarà un ambiente ludico e colorato: è qui che il bambino si divertirà in sicurezza
  • La stanza sarà uno spazio funzionale: in cui potrà dormire sereno, giocare e studiare bene

 

Ecco perché il primo consiglio che vi diamo è quello di separare la “zona gioco” dalla “zona studio”. Con i giochi in vista, infatti, il bambino potrebbe distrarsi facilmente. Dunque, meglio tenerle lontane. Discorso diverso per la camera dei neonati. E’ chiaro che per i primi mesi, la stanza del bebè servirà soprattutto a voi per ospitare tutti ciò che è necessario per la cura del vostro bambino.

 

Chiaramente, dovrete lavorare anche sul bambino, abituandolo – a poco a poco – a dormire nella sua camera. Consigliamo, dunque, tonalità chiare per i mobili i quali, come sapete già, dovranno essere messi il più possibile in sicurezza: niente spigoli in vista, prese di corrente lasciate libere, ante aperte, eccetera. Provate la carta da parati: una volta che il bambino sarà cresciuto, potrete rimuoverle facilmente e fare scegliere direttamente a lui il colore della sua stanza.

 

Come arredare la cameretta dei bambini: “No” al mobilio troppo infantile

 

Purtroppo (e per fortuna!) i vostri bebè non rimarranno sempre piccoli pargoletti da coccolare. Cresceranno e cambieranno, per cui è necessario tenere ben a mente che la camera per un neonato non andrà mai bene a un bambino più grande né, tanto meno, ad un adolescente.

 

Dunque, nella scelta di colori e fantasie, soprattutto per i mobili importanti come armadi, letti e scrivanie, ricordatevi di non esagerare: va bene scegliere mobili da bambini, ma non troppo. Solo così potrete riutilizzarli quando saranno un po’ più grandi. Anche il vostro portafogli vi ringrazierà.

 

L’ideale è chiedere al vostro bimbo quale sia il colore che preferisce e puntare su quello. Le idee migliori le avranno i vostri bambini: si sentiranno “grandi”, responsabili della progettazione della loro camera e inizieranno a sentirla sempre più come il “loro” spazio e rifugio.

Come arredare la cameretta dei bambini: colori, parete lavagna e decorazioni


Una volta compreso il primo consiglio e scelto un arredamento semplice, classico ma bello per un bimbo, passate al colore delle pareti.Oltre al solito rosa per le femminucce l’azzurro per i maschietti, una delle ultime tendenze è quella di puntare su colori neutri che vadano bene per tutti.

 

Tra questi, troviamo tonalità pastello del verde, del giallo, dell’arancio. Ideali anche per camere condivise da più bambini, come sorella e fratello.

 

Se, invece, volete stimolare al massimo la creatività dei vostri bimbi, optate per una parete lavagna o bianca lavabile: qui i vostri bimbi, muniti di gessetti colorati, potranno divertirsi dando libero sfogo alla fantasia, e tu non avrai nulla di cui preoccuparti!

 

Belle da vedere anche le decorazioni sulle pareti. Che si tratti di semplice carta da parati o di adesivi e sticker, i vostri bambini li apprezzeranno sicuramente. Semplici anche da rimuovere una volta che il vostro bimbo sarà già un ragazzino.

 

Come arredare la cameretta dei bambini: dritte e consigli per la casa degli sposi

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer 

Photo Credit: Pinterest

0
About the author
Roberta Torresan Wedding Planner & Designer. Realizzo matrimoni nelle più belle locations di Roma e nei luoghi più incantevoli d'Italia. Le coppie che mi affidano la realizzazione del loro matrimonio provengono da tutto il mondo, e sono estremamente esigenti. Di recente ho lanciato una linea di Wedding Stationery, molto di tendenza all'estero e sempre più ricercata anche in Italia. Negli ultimi anni ho organizzato diversi corsi di formazione professionale, per aspiranti wedding planners, ma anche di perfezionamento per chi invece è già inserito nel settore wedding e cerca la propria strada verso il successo. E mi sto dedicando con ancora più impegno alla formazione professionale con un gruppo Facebook che ha ormai raccolto più di 2700 wedding planners in tutta Italia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.