Il Kit d'emergenza del Wedding Planner: ecco tutti i must have che deve contenere
Il Kit d'emergenza del Wedding Planner: ecco tutti i must have che deve contenere

Il Kit d’emergenza del Wedding Planner: ecco tutti i must have che deve contenere (scarica la check-list)

Il Kit d’emergenza del Wedding Planner: ecco tutti i must have che deve contenere (con check-list in PDF da scaricare)

 

Ecco perché è fondamentale essere preparati ad ogni evenienza con il kit d’emergenza del wedding planner. Vediamo cosa deve contenere in questo articolo!

Il desiderio di ogni WP che si rispetti è uno e uno soltanto: organizzare un matrimonio perfetto. Ma non è un segreto che il “grande giorno” possa riservare sorprese e incidenti dell’ultimo minuto: la sposa che si è scheggiata l’unghia, l’abito dello sposo con un bottone allentato, la damigella che si è versata addosso del succo, eccetera. 

 

Il Kit d’emergenza del Wedding Planner non è un semplice strumento. E’ una necessità. Non c’è evento, matrimonio o altro che potrete organizzare e gestire senza un kit del genere. Pensate alla vostra sposa: e se dovesse strapparsi l’abito durante il ballo? Come interveniamo? E se le scoppiasse un mal di testa improvviso prima di entrare in chiesa?

 

Purtroppo, gli incidenti accadono a tutti, anche ai migliori professionisti. L’importante è essere preparati e saper fronteggiare l’emergenza. Ecco perché il WP interverrà immediatamente con tutto l’occorrente per risolvere la situazione. Il kit d’emergenza, nella pratica, sarà una vera e propria valigia o box facilmente trasportabile. Sarà spazioso e comodo per posizionare tutto ciò di cui avrete bisogno. Ma cosa inseriamo nel kit?

 

Kit Beauty & Fashion


Il Kit Beauty & Fashion comprende sicuramente gli elementi più importanti per la sposa. Qui inserirete, ad esempio, elastici e forcine per capelli, lacca e spazzola per ritocchi dell’ultimo minuto, insieme a profumo, disinfettante mani, talco.

 

Fondamentale anche la nail care. Pensate a quanto sia brutto per la sposa ritrovarsi con le unghie spezzate. Ecco perché inserirete anche lo smalto per unghie nude & trasparente, una limetta, un solvente e un taglia unghie.

 

Indispensabile il kit da cucito, con ago e filo dei colori più disparati. Necessarie anche le spille da balia, utili per rimettere a posto abiti o veli strappati. Ovviamente non potrà mancare il kit make-up: gloss, rossetto, fondotinta, cipria, salviette opacizzanti, mascara, blush, ombretti, matita labbra e occhi. Inutile dirvi di organizzarve con la MUA della vostra sposa per non sbagliare prodotti e nuance.

 

Non dimenticate anche uno specchietto, un asciugamano e – perché “non si sa mai” – anche un rasoio usa e getta!

 

Primo Soccorso & Igiene


Proprio perché non possiamo lasciare la nostra splendida sposa con un’emicrania o un forte mal di pancia da “stress da matrimonio”, sarà necessario farò spazio anche a un kit di pronto soccorso, igiene e farmaci vari.

 

Dunque, non dimenticate i batuffoli di cotone, disinfettante, acqua ossigenata, collirio, cerotti e gocce per la tosse. Inserite anche farmaci contro il mal di testa e contro il mal di stomaco. Vi consigliamo anche di fare spazio ad antistaminici, termometro e aspirine o analgesici. Chiedete sempre alla vostra sposa e al vostro sposo se necessitano di qualche farmaco in particolare e inseritelo nel vostro kit d’emergenza.

 

Non dimenticate anche lo spazzino, il filo interdentale e il dentrificio e, perché no, anche un collutorio fresco. La sposa vi ringrazierà!

 

Cibo &Co.


In questa sezione andrete a inserire tutto ciò che potrà servire in casi di veri emergenza. Un esempio? Le barrette energetiche, bottigliette d’acqua, caramelle e chewing gum. Fondamentale anche un ombrello (sempre perché non si sa mai!), carica batterie di tutti gli smartphone e, infine, un bel block-notes con penne, matite, evidenziatori e chi più ne ha più ne metta.

 

Scarica qui il PDF con la nostra check-list! 👈

 

Immancabili anche le penne antimacchia, un ferro da stiro portatile, repellenti contro insetti e zanzare, calze di riserva, un paio di scarpe comode per la sposa e cerotti per le veschiche. Per concludere, nel kit d’emergenza del wedding planner non potranno mancare forbici per tutti gli usi, pinze e coltello tascabili, un accendino e una torcia, insieme a una prolunga.

 

Non dimenticate (ma non c’è bisogno neanche di dirvelo, vero?) la lista dei vostri contatti (fornitori, allestitori, ecceter) che potrà sempre tornarvi utile in qualsiasi momento. Per non farvi mancare proprio niente, portare anche graffette, puntine per tutti gli usi, nastro biadesivo, colla a caldo (e se si stacca qualche applicazione dell’abito??), un metro e delle buste.

 

E voi, cosa mettete nel vostro Kit d’emergenza della WP? Fateci sapere nei commenti!

 

Roberta Torresan Wedding Planner & Designer 

 

0
About the author
Roberta Torresan Wedding Planner & Designer. Realizzo matrimoni nelle più belle locations di Roma e nei luoghi più incantevoli d'Italia. Le coppie che mi affidano la realizzazione del loro matrimonio provengono da tutto il mondo, e sono estremamente esigenti. Di recente ho lanciato una linea di Wedding Stationery, molto di tendenza all'estero e sempre più ricercata anche in Italia. Negli ultimi anni ho organizzato diversi corsi di formazione professionale, per aspiranti wedding planners, ma anche di perfezionamento per chi invece è già inserito nel settore wedding e cerca la propria strada verso il successo. E mi sto dedicando con ancora più impegno alla formazione professionale con un gruppo Facebook che ha ormai raccolto più di 2700 wedding planners in tutta Italia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.