Trilli…e Gingilli!

La nostra Trilli 🙂

Ricordate la fata alata innamorata di Peter Pan?

Molti la chiamano Campanellino, altri Trilli…a noi che l’abbiamo incontrata piace chiamarla Trilli!

Ma chi è la nostra Trilli?

La nostra Trilli si chiama Sara e abbiamo avuto il piacere di conoscerla e di condividere con lei l’esperienza di Ecomunica.

Sara, parlaci di te, chi sei, quali sono le tue passioni.

Ciao a tutti! Mi presento: mi chiamo Sara, sono una ragazza di Roma, ho 25 anni ed ho da poco conseguito la laurea magistrale in Lingue e Culture Straniere. Le tre mie più grandi passioni sono: gli animali, il canto e ovviamente le mie creazioni.

Come è nata l’idea di Trilli e Gingilli?

Tutto è iniziato di punto in bianco quando un giorno mi sono ritrovata tra le mani un bottino di bottoni d’epoca con cui ho iniziato a sperimentare e da cui sono nati i miei primi bijoux. Quello che inizialmente è nato come un semplice svago dallo studio con il tempo è diventato una vera e propria passione.
Mi piace ideare creazioni originali sperimentando con materiali sempre diversi.

Trovo fantastica ed originale l’idea di costruire bouquet con i bottoni, cosa ha inspirato questa idea innovativa? 

L’idea dei bouquet di bottoni è nata dalla mia voglia di soddisfare tutte quelle spose che avessero voglia di un bouquet che si potesse conservare nel tempo come ricordo del proprio giorno indimenticabile, non appassendo nell’arco di pochi giorni.

Oltre ai bouquet, quali altri accessori realizzi?

Realizzo gli accessori più disparati: anelli, orecchini, bracciali, spille, accessori per capelli (fermagli, cerchietti, mollette) e molto altro!

Utilizzi materiali di riciclo per le tue creazioni? quali?

Amo usare materiali sempre nuovi e soprattutto materiali di riciclo trovati nelle case di parenti e amici o nei mercatini dell’usato come le stoffe di vecchi vestiti, mozziconi di matite colorate, giornali, libri o vecchie monete.

Se siete curiosi di conoscere la nostra Trilli, venite a trovarci domani alla manifestazione Ecomunica.

[slideshow]

0

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Start typing and press Enter to search